Un maestoso carro del Festino nella Palermo di fine ‘800

Il Carro del Festino o del Trionfo di Santa Rosalia, stava per giungere all’incrocio con la via Cavour, nei pressi di piazza Verdi. In quegli anni, il solito percorso del carro venne modificato per permettere anche ad opere di queste dimensioni di attraversare la città.

Il carro del Festino di Santa Rosalia
Il grandissimo carro del Festino a piazza Verdi – Palermo, 1896

Il Carro del Festino è una struttura fortemente simbolica, che non è soltanto un apparato scenico ed allegorico ma una vera e propria opera d’arte, alla cui progettazione e costruzione si sono da sempre cimentati architetti ed artisti non necessariamente palermitani.

La storia

Nell’edizione del 1896, su ispirazione dello scrittore Giuseppe Pitrè, ne venne costruito uno riccamente decorato e con dimensioni tali da non permettergli di passare attraverso le principali strade del centro storico, ma solo da quelle più esterne.

Il carro del Festino a piazza Verdi

Siamo a piazza Verdi, affacciati ad una delle finestre del teatro Massimo, appena costruito, e quello che si vede all’incrocio tra le vie Ruggero Settimo e Cavour è il monumentale carro. Enorme a tal punto da svettare al di sopra di tutti gli edifici della zona.

Non ci sono parole! Anzi, qualcuna c’è: “Viva Palermu e Santa Rusulia!”

Dove si trova?

Comments

Lascia un commento